Thinking

Abbiamo iniziato la procedura per la certificazione di Parità di Genere

In queste settimane abbiamo avviato la procedura per ottenere la certificazione per la parità di genere, un ulteriore passo verso un ambiente di lavoro equo e inclusivo.

Published on

Nel 2014, quando ancora non ci chiamavamo Tangible, avevamo già chiari i nostri valori.
Durante un workshop con Jacopo Romei ed Erin Casali, abbiamo definito la nostra vision e allineato il team sui valori fondamentali. Questo esercizio ci ha portato a far confluire aspirazioni e talenti individuali in un comunità collettiva, linfa vitale della nostra identità aziendale, di cui abbiamo individuato i valori per noi importanti.

Nel gennaio 2017, con una seconda giornata di workshop, abbiamo aggiornato i valori includendo tutte le nuove persone entrate in Tangible dal 2014 al 2017.
Questo processo ciclico ci assicura che i nostri valori siano sempre validi e rispecchiati nei comportamenti quotidiani e nelle dinamiche del team.

Parte della nostra missione è sempre stata quella di creare un luogo di lavoro che valorizzi ogni individuo, indipendentemente dal genere, dall'etnia, dall'orientamento sessuale, dalla religione o da qualsiasi altra caratteristica personale. Questo nuovo obiettivo si inserisce perfettamente nel nostro percorso di trasformazione in società benefit nel 2021 e nell'ottenimento della certificazione B Corp nel 2022, rafforzando il nostro impegno verso un futuro sostenibile e giusto.

Politiche di diversità e inclusione

Nel nostro Playbook, abbiamo delineato negli anni passati politiche specifiche da implementare entro il 2023. Con un leggero ritardo sui tempi previsti, abbiamo raggiunto con successo l'obiettivo di rivedere i processi di hiring e inquadramento per favorire valutazioni basate sulle competenze.

Oggi siamo sulla buona strada per raggiungere anche il secondo obiettivo grazie al percorso intrapreso per la certificazione di parità di genere.

Rappresentanza di gruppi non presenti oggi nel team: Promuoviamo l'inclusione di diverse etnie, religioni, età, disabilità, orientamenti sessuali e generi, garantendo parità di accesso alle opportunità di carriera e leadership.

Il nostro codice etico infatti sottolinea l'importanza di integrità, trasparenza e rispetto per le persone. Questi valori ci guidano quotidianamente e sono alla base della nostra decisione di perseguire la certificazione per la parità di genere. Crediamo fermamente che un ambiente di lavoro equo e inclusivo non sia solo giusto, ma anche essenziale per il nostro successo a lungo termine. Questo impegno è parte integrante della nostra visione di un'azienda che non solo abbraccia la diversità, ma la vede come una fonte di forza e innovazione.

Uno sguardo al futuro

Il processo di certificazione sarà rigoroso e richiederà il nostro impegno costante per implementare le migliori pratiche di uguaglianza di genere. In continuità e coerentemente con il nostro percorso benefit, questa certificazione non solo ci aiuterà a identificare aree di miglioramento, ma anche a implementare pratiche che promuovano un ambiente di lavoro dove ogni individuo si sente valorizzato e rispettato. Un ente esterno e neutrale può aiutarci a vedere con occhi nuovi come siamo fatti davvero rispetto a come pensiamo di essere ed evidenziare comportamenti o abitudini che è importante cambiare anche se ci hanno portato dove siamo arrivati oggi. Sicuramente ci aiuterà a metterci un po’ in discussione, rinnovarci e anche, perché no?, celebrare. È cosi che possiamo fare la nostra parte per rendere la nostra comunità sempre più equa e inclusiva.

Siamo convinti che il nostro percorso verso la parità di genere non sia un obiettivo da raggiungere, ma un viaggio continuo che richiede dedizione, passione e un impegno incrollabile verso i nostri valori.