Thinking

Accessibilità e sottolineatura sui link: best practices

In Tangible parliamo continuamente di accessibilità e non ci stancheremo mai di farlo. È un tema per noi importante non solo per una questione di inclusività e usabilità dei prodotti e servizi che progettiamo, ma anche perché rientra all’interno dei criteri d’impatto che monitoriamo.
Pubblicato il
Presente in
Insights
Scritto da
Antonio Matera
Condividi l'articolo
Un foglio strappato, con una sottolineatura

In questo post vogliamo approfondire il tema sulle sottolineature dei collegamenti ipertestuali (link).

I browser sottolineano i link per impostazione predefinita.
Ciò nonostante spesso riteniamo che le sottolineature dei link abbiano una resa estetica non ottimale e pertanto tendiamo a rimuoverle tramite CSS, ma la maggior parte delle volte questa non è una buona idea.

Quindi, quali sono le best practices?

TL; DR

Per un sito web accessibile e usabile è buona regola non rimuovere la sottolineatura sui collegamenti ipertestuali, iin particolare all’interno dei paragrafi di testo, all’interno di una pagina.

Ok, vi diciamo di più

Un esempio concreto? Gli utenti con daltonismo o ipovedenti potrebbero avere difficoltà a distinguere i collegamenti dal testo normale quando manca la sottolineatura.

Rimuovendo la sottolineatura e utilizzando come unico parametro distintivo il colore si rischia di commettere un errore di progettazione, privando l’utente dei riferimenti visivi utili al riconoscimento immediato dei collegamenti ipertestuali.
A tal proposito le linee guida WCAG suggeriscono di non fare affidamento solo sul colore per distinguere i link e consigliano inoltre di esplicitare le sottolineature.

Eccezioni

Tuttavia, ci sono delle eccezioni per cui le sottolineature sui link potrebbero essere omesse.
Nonostante gli utenti siano abituati a vedere i link sottolineati nei contenuti di una pagina web, lo sono anche a vedere i tab e le aree di navigazione senza sottolineature.

Ci sono infatti due casi principali in cui è possibile eliminarle: menu di navigazione e altri elenchi di collegamenti, a patto che il design della pagina renda evidente la funzione dell’area.

Componente tabs HTML
Esempio pratico senza sottolineature sui tab.

Menù di navigazione
Esempio pratico senza sottolineature sui link di navigazione.

L’erba del vicino è veramente più verde della nostra?

Molti dei siti web dei brand più noti non utilizzano le sottolineature per i link. Le ragioni però possono essere molteplici.
Sicuramente la progettazione dei loro siti è il risultato di precisi ragionamenti, tuttavia la loro notorietà gli permette di sorvolare o alleggerire determinati accorgimenti tecnici.

Questo non deve farci pensare che l’accessibilità sia un vezzo accessorio da cui farsi guidare a piacimento, bensì una summa di regole inclusive fondamentali per permettere a chiunque di accedere alle opportunità offerte dalla rete.

Opzioni di stile

Come già detto, per impostazione predefinita i collegamenti ipertestuali sono sottolineati dai browser. Questa resta certamente l’opzione consigliata oltre che a costo zero.
Ma se proprio abbiamo la necessità di disabilitare le sottolineature, dovremmo considerare di aggiungere un altro elemento di formattazione per distinguere i collegamenti ipertestuali dal resto del testo.

Evidenziazione
Da alcuni studi è emerso che il testo evidenziato è un’ottima alternativa.
Questa può essere una tecnica efficace, a condizione che il contrasto tra il testo del collegamento e il colore di sfondo sia sufficientemente elevato.

Bordi
I bordi inferiori offrono anche più scelta nel colore (non è necessario che corrisponda al colore del testo) e nello stile del bordo stesso (punteggiato, tratteggiato, doppio, più spesso, più sottile).

N.B: I bordi tratteggiati possono confondersi con l’elemento HTML <abbr> che rappresenta un’abbreviazione o un acronimo.

Icone
L’utilizzo delle icone può rappresentare un altro valido metodo per rappresentare un link quando rimuoviamo la sottolineatura. L’icona in questo caso però deve fungere da elemento di accompagnamento del testo e non essere utilizzata da sola per rappresentare un collegamento.

Link accompagnato da un'icona
Link accompagnato da un’icona

Conclusioni

Secondo le linee guida sull’usabilità in merito all’aspetto dei link, la navigazione in pagina e la trovabilità dei collegamenti ipertestuali fondamentali è supportata maggiormente se seguiamo le best practices di progettazione.

In definitiva, il consiglio è: utilizzate le sottolineature per far risaltare i collegamenti ipertestuali.
Altre opzioni di stile possono funzionare, ma non sono universali e a volte richiedono di essere apprese dagli utenti.
Il nostro lavoro, come buoni designer, è di ridurre il carico cognitivo e non aumentarlo.

Risorse

Ecco le fonti preziose da cui ho attinto per la scrittura di questo blog post:

Leggi anche